Ricicla TU
Opere RiciclaTU 2015
E' stato possibile visionare dal vivo una parte delle opere vincitrici del RiciclaTU 2015 che sono state esposte presso alcuni pubblici esercizi di Via Buonarroti (o zone limitrofe) a  Monza.

RiciclaTU 2015

 



9 maggio 2015

Programma RiciclaTu 2015

Festa del “ricicla tu…” alla scuola Buonarroti
Ed eccoci ancora in “festa”, tutti insieme: alunni, genitori, docenti, per una giornata all’insegna della condivisione, della collaborazione e della fantasia.
Ma non solo “festa”, anche un’occasione eccezionale per “imparare facendo….e riciclando”.
Proprio così. 
Genitori e bambini di tutte le classi hanno progettato e realizzato insieme bellissimi manufatti, usando solo ed esclusivamente materiale riciclabile. 
Ogni interclasse aveva un tema su cui convogliare la propria creatività: giochi e passatempi, giocattoli, mezzi di trasporto, cibi, strumenti musicali…
Ed ecco che tappi, cannucce, spugne, graffette, cassette per la frutta, CD, vecchi vinili, lattine, carta e cartone…pronti per essere gettati nella spazzatura, sono rinati fra le mani dei nostri piccoli/grandi artisti e sono diventati ruote panoramiche, case delle bambole, biliardini, tam-tam, xilofoni, batterie, torte coloratissime, pizze multietniche, fattorie ed anche un’ “arpa di Noè” e una EXPOngolfiera.
Una ricchezza di creatività che ha stupito davvero tutti.
Ha stupito il nostro Sindaco, che ci ha gratificato con la sua presenza; ha stupito il Preside, che ha rivolto a tutti noi significative parole di elogio; ha stupito addirittura i genitori che hanno ammesso che i risultati hanno superato le più rosee aspettative.
Oltre alla gioia di stare insieme e di collaborare per obiettivi condivisi, quanto ha insegnato ai nostri alunni questa iniziativa…Tanto!
Ha fatto conoscere e scoprire nuovi materiali; ha fatto capire che niente va sprecato e che tutto può essere riutilizzato; ha offerto ad adulti e bambini una preziosa occasione per condividere e realizzare un progetto durante il tempo libero; e soprattutto ha dimostrato  che il gioco più divertente può nascere dalla nostra fantasia e dalla nostra creatività.
A noi piace fare scuola anche così; perché anche così si pensa, si progetta, si sceglie, si calcola, si misura, si manipola.
A noi piace organizzare spazi laboratoriali in cui si impara facendo.
A noi piace vedere sui volti dei nostri bambini e dei loro genitori il gusto di progettare, di condividere, di operare con noi insegnanti.
A noi piace una scuola “viva”…”viva la scuola come piace a noi!”